Sabina Ratti

Executive Director | FEEM

SABINA RATTI, Executive Director, Fondazione Eni Enrico Mattei

Dottore di Ricerca in Biologia Molecolare, è sposata, ha un figlio e due nipoti.

Dopo il diploma presso la Scuola Superiore Enrico Mattei entra in AGIP SpA, dove coordina il gruppo di lavoro sulla contabilità ambientale, da cui nasce il Bilancio Ambientale dell’azienda, uno dei primi ad essere reso pubblico in Italia. A metà degli anni novanta, è responsabile Ambiente, Salute, Sicurezza e Relazioni con la Pubblica Amministrazione presso il Distretto Operativo Centro-Meridionale della Divisione Esplorazione e Produzione di Eni e segue, per le aree di propria competenza, le attività relative all’avvio dello sfruttamento petrolifero in Basilicata

Dal 2001 al 2006 è Responsabile del Programma di Ricerca Corporate Social Responsibility  and Sustainable Management della Fondazione Eni Enrico Mattei. In questo ruolo, assume l’incarico di Project Manager del Progetto Sostenibilità, nell’ambito del quale coordina un gruppo di ricercatori di FEEM e di professionisti afferenti a diverse aree professionali e unità di business di Eni.

Assume in seguito il ruolo di Sustainability Senior Vice President di Eni, consolidando il lavoro di definizione del modello concettuale e organizzativo di Sostenibilità in Eni, che permette all’azienda di posizionarsi tra le imprese leader nella sostenibilità a livello internazionale.  Nel 2015 è nominata Direttrice della Fondazione Eni Enrico Mattei, centro di ricerca nell’ambito dello sviluppo sostenibile e think tank internazionale.

E’ membro del Leadership Council del Sustainable Development Solutions Network delle Nazioni Unite (UN SDSN) e Chair di SDSN Italia. In questa veste ha seguito i lavori per la definizione e approvazione dell’Agenda 2030 e dei relativi Sustainable Development Goals, impegnandosi poi nella loro promozione ed attuazione a livello nazionale e internazionale.

other speakers